5 App per monitorare il sonno

Sleep

Se ti sei chiesto almeno una volta nella vita cosa combini mentre dormi, prova ad installare una di queste app e scoprirai cose davvero inaspettate.

[ad]

Sleep Talk Recorder (Apple: 0,79 euro; Andoid: gratis)
Hai mai parlato nel sonno? Il tuo partner dice di sì, e allora la curiosità è tanta. Se hai paura di rivelare segreti o di perdere brillanti idee mentre dormi, è il caso di provare questa app, che può essere utile anche per dimostrare al tuo compagno che è vero che russa, e anche in modo sostenuto. Sleep Talk Recorder controlla il sonno, e non è solo un registratore live: ha una funzione di filtro avanzato che riconosce i suoni. Infatti prima di metterlo all’opera bisogna calibrare i suoni, dal più basso al più alto.

Sleep Time (Apple: 0,99 euro; Android: gratis)
Per far funzionare correttamente questa app bisogna portarsi a letto il telefono, questo perché utilizza l’accelerometro per rilevare il movimento nel corso della notte. Al mattino è possibile così analizzare il sonno: vedere le fasi del ciclo del sonno e a che ora della notte sono avvenute. La funzionalità più interessante è l’associazione con l’allarme: l’applicazione ti sveglierà nella parte più leggera del ciclo del sonno: se l’applicazione rileva che sarai nel bel mezzo del sonno profondo al momento in cui avrai impostato l’allarme, ti sveglierà un po’ prima. Doveva esserci da qualche parte, la fregatura.

Continue reading “5 App per monitorare il sonno”

Bloccare l’accesso alle app con Icon Passcode

icon_passcode

Icon Passcode è un nuovo tweak che permette di bloccare l’accesso alle applicazioni, di sistema e non, del vostro iPhone tramite l’utilizzo di un apposito codice di blocco. Il tweak vi permetterà di bloccare solo determinate applicazioni per consentirvi di accedere liberamente alle altre.

[ad]

Continue reading “Bloccare l’accesso alle app con Icon Passcode”

Auxo: la nuova gestione multitasking per iPhone

Evasion

Auxo è un nuovo tweak per dispositivi iOS jailbroken che va a rivitalizzare e ringiovanire il Multitasking di iOS 6 con una grafica più moderna e in linea con le recenti modifiche estetiche apportate da Apple ad iOS.

[ad]

Al posto delle solite icone delle applicazioni viene mostrata un’anteprima completa dell’applicazione in esecuzione. La grafica dei pulsanti multimediali è stata chiaramente ispirata a quella della nuova applicazione Musica di iOS.

La pagina delle impostazioni (due swipe verso destra) precedentemente nota come “inutile pagina del volume”, adesso presenta uno slider per modificare la luminosità e alcuni toggle per regolare, attivare o disattivare determinate funzioni di sistema accessibili normalmente solo tramite l’applicazione Impostazioni dell’iPhone.

Continue reading “Auxo: la nuova gestione multitasking per iPhone”